Dati cumulativi delle principali banche internazionali e piani di stabilizzazione finanziaria

Indagine annuale sulle principali banche aventi sede in Europa, Giappone, Stati Uniti e Cina (Luglio 2016)

Indagine annuale sulle principali banche aventi sede in Europa, Giappone, Stati Uniti e Cina. Le imprese sono considerate a livello di Gruppo e vengono elaborati dati aggregati sui conti economici, sugli stati patrimoniali e sui principali indici di bilancio. Gli esercizi considerati sono quelli dal 2005 al 2015 per i Gruppi europei, giapponesi e statunitensi e dal 2005 al 2014 per quelli cinesi. L'introduzione commenta alcuni principali aspetti. Approfondimenti tematici riguardano le landesbanken tedesche e le casse di risparmio spagnole. Una parte dell'indagine specifica la metodologia seguita nelle elaborazioni e nella selezione delle imprese.

Dal 2009 è disponibile un quadro sinottico dei principali piani di stabilizzazione varati dai governi a favore degli istituti di credito europei e statunitensi (dicembre 2013).

L’indagine sui dati di bilancio è oggetto di un sintetico aggiornamento sulla base dei dati semestrali relativamente ai soli maggiori istituti europei (dicembre 2013).

L'opera è disponibile gratuitamente in formato pdf (download). 


F.A.Q. - Domande frequenti

Qual è l’obiettivo di questo studio?

Si tratta di un’indagine annuale su un aggregato costituito dalle maggiori banche internazionali con lo scopo di metterne in evidenza le principali tendenze gestionali e patrimoniali.

Quando è iniziato?

La prima elaborazione è del 2003 con un'indagine sulle banche europee che copre il periodo 1995-2002.

Sono comprese banche di piccole e medie dimensioni?

No. Oggetto dell’indagine sono solo le maggiori banche.

Si possono avere maggiori dettagli sulla composizione degli aggregati?

L’unico dettaglio disponibile per singola impresa è quello dato nell’opera.

Quale grado di rappresentatività si deve attribuire a questa indagine?

L'indagine è rappresentativa dell’andamento delle maggiori banche in Europa, Giappone, Stati Uniti e Cina.

Come sono selezionate le banche ai fini di questa indagine?

Vengono selezionate le banche con un’organizzazione internazionale aventi sede in Europa, Giappone e Stati Uniti. Le banche sono incluse nell'indagine se soddisfano un requisito di significatività: debbono rappresentare almeno l'1% dell’aggregato delle rispettive aree. Questa condizione assicura che gli indicatori e le tendenze dell'aggregato individuato siano rappresentativi dell’universo delle maggiori banche internazionali. Sono inoltre state considerate le prime 10 banche cinesi.

Come vengono considerati i gruppi di imprese?

Lo studio riporta esclusivamente dati consolidati. La ripartizione per Paese è fatta in base alla nazionalità della casa madre e i relativi aggregati comprendono quindi le attività svolte dalle imprese nazionali sia all’interno che all’estero.

Quanti anni vengono esaminati?

Le serie statistiche iniziano dal 1995 per i Gruppi europei, giapponesi e statunitensi, dal 2004 per le principali banche cinesi, dal 2007 per le landesbanken tedesche e dal 2009 per le casse di risparmio spagnole.

Vi sono recensioni recenti dello studio?

L'edizione più recente è stata presentata il 28 luglio 2016. I principali quotidiani hanno pubblicato commenti e recensioni il giorno successivo.

Vi sono indagini simili all’estero?

Vi sono aggregazioni di dati di bilancio curate principalmente dalle Banche Centrali.

E’ stato detto che le singole banche non si riconoscono nelle medie risultanti dall’indagine

L’indagine riguarda dati cumulativi e gli indici calcolati su tali dati equivalgono a medie degli indici elementari ponderati sulla base della dimensione degli istituti presenti nell’aggregato. Occorre considerare che, in generale, le singole grandezze non risultano mai uguali alla media a cui concorrono, salvo il caso (del tutto improbabile) in cui siano assolutamente identiche.


Download

Ultimo aggiornamento semestrale

Ultima indagine annuale

Piani di stabilizzazione finanziaria

Indagini precedenti

Presentazioni e convegni

Loading please wait...